22.3 C
Rome
CasaSaluteOrecchie tappate: Come sbloccarle e prendersene cura correttamente

Orecchie tappate: Come sbloccarle e prendersene cura correttamente

Orecchie tappate possono essere un’esperienza scomoda e fastidiosa, influenzando la nostra capacità di udire correttamente e spesso causando sensazioni spiacevoli come la sensazione di pressione o il tinnito (rumore nelle orecchie). Questo problema può derivare dall’accumulo di cerume, infezioni, allergie o altri fattori.

È essenziale comprendere come gestire correttamente le orecchie tappate e prendersi cura della salute uditiva. In questo articolo, esploreremo le cause comuni delle orecchie tappate, i metodi per sbloccarle in modo sicuro e le modalità corrette di cura delle orecchie per prevenire problemi futuri.

Orecchie tappate – come sbloccarle 

Orecchie tappate - come sbloccarle 

Fonte foto

Le orecchie tappate possono essere un’esperienza spiacevole, ma ci sono alcuni metodi semplici che puoi utilizzare per sbloccarle in modo sicuro. Uno dei modi più comuni per farlo è utilizzare acqua calda.

Puoi provare a sciacquare le orecchie con acqua calda usando una siringa per le orecchie o inclinare delicatamente la testa e versare acqua tiepida nell’orecchio interessato. Questo può aiutare ad ammorbidire il cerume e facilitare la sua rimozione.

Un altro modo per sbloccare le orecchie è utilizzare gocce auricolari, reperibili in farmacia. Queste gocce possono contribuire ad ammorbidire e staccare il cerume, facilitandone l’eliminazione in modo naturale. È importante leggere attentamente le istruzioni sulla confezione e consultare un medico prima dell’uso, specialmente se si hanno precedenti problemi uditivi o dolori alle orecchie.

Se le orecchie tappate persistono o se si verificano dolori alle orecchie intensi, è consigliabile consultare un medico o uno specialista ORL. Questi possono eseguire un’esaminazione adeguata dell’orecchio per identificare la causa del problema e raccomandare il trattamento appropriato, se necessario.

10 modi per sbloccare le orecchie

10 modi per sbloccare le orecchie

Fonte foto

  1. Inghiottire: Un modo semplice e naturale per sbloccare le orecchie è ingerire. Questo può aiutare ad aprire la tromba di Eustachio, un canale che collega l’orecchio medio alla parte posteriore della gola, facilitando il rilascio della pressione e lo sblocco dell’orecchio.

Può essere utile masticare gomma o succhiare una caramella per stimolare l’inghiottire durante il decollo o l’atterraggio in aereo o durante i cambiamenti di altitudine.

  1. Sbadigliare: Quando sbadigli, apri bocca larga, il che può aiutare a bilanciare la pressione nelle orecchie. Questo può essere utile soprattutto nelle situazioni in cui si hanno le orecchie tappate durante i voli o in altitudini elevate.
  2. Manovra di Valsalva: Questa manovra implica chiudere bocca e naso, quindi cercare di espirare leggermente senza permettere all’aria di uscire. Questa lieve pressione può aiutare a sbloccare le orecchie ed è efficace durante decolli e atterraggi.
  3. Manovra di Toynbee: Durante questa manovra, chiudete bocca e naso e quindi inghiottite o mordete. Questo può aiutare a sbloccare le orecchie e a bilanciare la pressione.
  4. Applicare un panno caldo: Un altro metodo per sbloccare le orecchie è applicare un panno caldo o una borsa dell’acqua calda sull’orecchio interessato. Il calore può aiutare ad ammorbidire il cerume e a alleviare la pressione.
  5. Decongestionanti nasali: Se si ha congestione nasale, l’uso di un decongestionante nasale può aiutare a sbloccare la tromba di Eustachio e a eliminare la pressione dalle orecchie.
  6. Corticosteroidi nasali: A volte, i farmaci corticosteroidi nasali possono essere prescritti da un medico per ridurre l’infiammazione nella zona del naso e della gola, il che può aiutare a sbloccare le orecchie.
  7. Tubi di ventilazione: Nei casi gravi di problemi con le orecchie tappate, un medico o uno specialista ORL può raccomandare l’inserimento di tubi di ventilazione nell’orecchio medio per aiutare a drenare i fluidi e mantenere la pressione corretta.
  8. Esercizi di inghiottire con acqua: Prendi un sorso d’acqua e cerca di inghiottire mentre tieni chiusi naso e bocca. Questo può aiutare a sbloccare le orecchie poiché l’atto di inghiottire può aprire la tromba di Eustachio.
  9. Massaggio leggero della mandibola: Utilizzando le punte delle dita, massaggia delicatamente l’area della mandibola, in particolare vicino alle orecchie. Questo movimento può aiutare a stimolare il flusso d’aria attraverso la tromba di Eustachio e contribuire allo sblocco delle orecchie.

Cosa provoca il crepitio nell’orecchio?

Cosa provoca il crepitio nell’orecchio?

Fonte foto

Il rumore di crepitio nell’orecchio può essere causato da diversi fattori, oltre all’accumulo di cerume o agli squilibri di pressione nell’orecchio medio. Ecco alcune possibili cause di questa sensazione:

  • Infezioni all’orecchio: Le infezioni all’orecchio possono causare la sensazione di orecchie scoppiate a causa dell’accumulo di liquido nell’orecchio medio. Questo liquido può creare pressione e disagio, e il suo rilascio o il trattamento dell’infezione possono portare al rumore di crepitio nell’orecchio.
  • Cambiamenti di altitudine: Ai cambiamenti rapidi di altitudine, come salire su un aereo o tuffarsi sott’acqua, la pressione dell’aria può provocare la sensazione di orecchie scoppiate. Il rumore di crepitio nell’orecchio è spesso un tentativo naturale del corpo di equalizzare la pressione tra l’orecchio medio e l’ambiente esterno.
  • Movimenti bruschi della mascella: A volte, i movimenti bruschi della mascella, come aprire ampiamente la bocca o sbadigliare, possono causare il rumore di crepitio nell’orecchio. Ciò avviene perché i movimenti della mascella possono influenzare la pressione nell’orecchio medio.
  • Malattie dell’orecchio interno: Problemi all’orecchio interno, come vertigini o altri disturbi vestibolari, possono causare la sensazione di orecchie scoppiate. Queste condizioni possono influenzare il modo in cui il cervello percepisce i suoni e le sensazioni uditive.
  • Stress e tensione muscolare: Lo stress e la tensione muscolare nella zona del collo e delle orecchie possono contribuire alla sensazione di crepitio nelle orecchie. Il rilassamento muscolare e la gestione dello stress possono aiutare a alleviare questa sensazione.

In generale, il rumore di crepitio nell’orecchio è spesso una reazione normale del corpo a cambiamenti di pressione o ad altri fattori temporanei.

Come funziona lo sblocco dell’orecchio?

Lo sblocco dell’orecchio si riferisce all’eliminazione di eventuali ostruzioni o sensazioni di blocco dall’orecchio esterno o dall’orecchio medio, consentendo ai suoni di raggiungere l’orecchio interno e quindi essere uditi correttamente. Ci sono diverse modalità per sbloccare le orecchie, a seconda della causa dell’occlusione o del disagio. Ecco come funziona lo sblocco dell’orecchio in diverse situazioni:

  • Rimozione del cerume: Lo sblocco dell’orecchio da parte di uno specialista otorinolaringoiatra o di un audiologo può implicare la rimozione del cerume accumulato nel condotto uditivo esterno. Ciò viene fatto con l’ausilio di uno strumento speciale o attraverso il lavaggio con acqua calda e soluzione fisiologica. La rimozione del cerume consente ai suoni di raggiungere il timpano dell’orecchio.
  • Trattamento delle infezioni all’orecchio: Nel caso in cui la sensazione di orecchie scoppiate sia causata da un’infezione all’orecchio, può essere necessario un trattamento farmacologico per eliminare l’infezione e ridurre l’accumulo di liquido nell’orecchio medio. Dopo il trattamento, la sensazione di blocco dell’orecchio dovrebbe scomparire.
  • Equalizzazione della pressione: Ai cambiamenti rapidi di altitudine, come durante il volo in aereo o l’immersione sott’acqua, lo sblocco delle orecchie può avvenire attraverso l’equalizzazione della pressione tra l’orecchio medio e l’ambiente esterno. Questo può essere fatto attraverso l’atto di deglutizione, lo sbadiglio, la manovra di Valsalva (soffiare delicatamente con la bocca e il naso tappati) o la manovra di Toynbee (deglutizione simultanea e chiusura del naso).
  • Stimolazione e rilassamento dei muscoli: A volte, il rumore di crepitio nell’orecchio può essere causato dalla tensione o dagli spasmi muscolari intorno all’orecchio. Il massaggio leggero dell’area o gli esercizi di rilassamento muscolare possono aiutare a sbloccare l’orecchio.
  • Rimozione di corpi estranei: Se una piccola particella estranea o un oggetto è accidentalmente entrato nell’orecchio esterno, è importante rimuoverlo con attenzione per evitare lesioni o danni all’orecchio. Questo deve essere fatto da un professionista medico.

Prima di cercare di sbloccare l’orecchio a casa o di ricorrere a qualsiasi trattamento, è importante scoprire la causa del disagio.

articoli recenti

esplora di più